Sei in: Prato-Ebensee » Video

    Prato-Ebensee

    Video

    In occasione della mostra "30 ANNI: Prato - Ebensee, condividere memorie per la pace" curata dalla Fondazione Museo della Deportazione e Resistenza di Prato ed inaugurata giovedì 7 settembre presso gli spazi della Biblioteca Lazzerini, è stato proiettato un video-documentario composto da tre spezzoni di film girati da tre registi diversi e montati insieme in modo da farne una nuova opera a se stante.

    Il primo segmento è tratto da "Eppure quando guardo il cielo - Marzo 1944, la deportazione con gli occhi dei figli", girato nel 2010 con la regia di Gabriele Cecconi e prodotto da ANED sezione di Prato con la partecipazione di Regione Toscana, Provincia di Prato e Comune di Prato ed in collaborazione con Fondazione Museo Centro di documentazione della Deportazione e Resistenza.

    Il secondo segmento è tratto dal film inchiesta di Massimo Siani "Un futuro per la memoria - Viaggio da Prato per Ebensee - Città Europee gemellate per non dimenticare", girato nel 1997. Quest'opera è stata realizzata, con la collaborazione di Camilla Brunelli e di ANED sezione Prato la consulenza storica di Enzo Collotti e con il contributo del Comune di Prato, in occasione delle celebrazioni del 10° anniversario del Gemellaggio tra le città di Prato e di Ebensee.

    Il terzo, ed ultimo, segmento è tratto da "Luci nel buio", film del 2003 scritto e diretto dal pratese Gabriele Cecconi, che racconta il periodo fascista prendendo spunto da alcuni episodi della vita dell'ex deportato pratese Roberto Castellani.

     

    Video della diretta streaming dell'Incontro tra le scuole di Prato ed Ebensee e della Cerimonia per i 30 anni di gemellaggio (26 e 27 settembre 2017)

    Martedì 26 e mercoledì 27 settembre nella Sala del Consiglio Comunale si sono tenuti in diretta streaming l'incontro pubblico tra le scuole di Prato e quelle di Ebensee e la cerimonia pubblica per festeggiare i 30 anni del gemellaggio fra le due città.

    La giornata del 26 è stata introdotta dall' Assessore Benedetta Squittieri, ed è proseguita con gli interventi di Giancarlo Biagini presidente Aned (Associazione Nazionale Ex Deportati) sezione di Prato, di Claudia Gaigg presidente dello “Städtepartnerschaftsverein Prato-Ebensee”,ed è continuata con la storia del gemellaggio a cura della direttrice del Museo della Deportazione e Resistenza di Prato Camilla Brunelli, e con gli interventi dei ragazzi delle due città che hanno espresso le loro emozioni ed esperienze. La mattinata si è conclusa con l'intervento di Mariagrazia Ciambellotti, Assessore alla Pubblica Istruzione.

    La giornata del 27 è iniziata con i saluti del Presidente del Consiglio Comunale Ilaria Santi e di Aurora Castellani della fondazione Museo della Deportazione e della resistenza. Ed è proseguita con l'introduzione dall' Assessore Benedetta Squittieri. La mattinata è proseguita con i confronti delle esperienze degli studenti Austriaci e Pratesi e con gli interventi di Matteo Biffoni, Sindaco di Prato, di Markus Siller, Sindaco di Ebensee e di Giancarlo Biagini, Presidente Aned sezione di Prato.

     

     
     

    Inizio delle celebrazioni per i 30 anni del Gemellaggio tra Prato ed Ebensee (27 settembre 2017)

    Mercoledì 27 settembre 2017, nella Sala del Consiglio Comunale si è tenuta la Cerimonia pubblica per i 30 anni di gemellaggio tra Prato ed Ebensee. Alla cerimonia, aperta a tutti, erano presenti il Sindaco di Prato, Matteo Biffoni, il Sindaco di Ebensee, Markus Siller, oltre a personalità come Giancarlo Biagini, Presidente dell'Associazione Nazionale Ex Deportati (Sezione Prato) e Camilla Brunelli, direttrice del Museo della Deportazione e Resistenza di Prato.

    Erano presenti anche i giovani studenti delle scuole medie e superiori di Prato ed Ebensee, i veri destinatari delle attività promosse in occasione di questo trentesimo anniversario dal patto di gemellaggio tra le cue città.

    Ad aprire la cerimonia, alcuni studenti pratesi che si sono cimentati nell'esecuzione musicale degli Inni Nazionali Austriaco e Italiano.

     

    Il discorso del Sindaco di Prato, Matteo Biffoni

    Matteo Biffoni, Sindaco di Prato, ribadisce l'importanza di un gemellaggio come quello siglato 30 anni fa tra Prato ed Ebensee e l'importanza del ruolo dei giovani nella conservazione dei valori di pace e democrazia.

     

    Camilla Brunelli, direttrice del Museo della Deportazione e Resistenza di Prato

    Camilla Brunelli, direttrice del Museo della Deportazione e Resistenza di Prato, sin dall'inizio degli anni '80 attiva e coinvolta nel percorso che ha portato al Gemellaggio, si dice contenta nel vedere tanti giovani presenti alla cerimonia intenti ad onorare l'impegno, le intenzioni e gli obiettivi degli ex deportati che fortemente hanno desiderato il Gemellaggio tra le due città.

     

    - Inizio della pagina -
    Il progetto Gemellaggio Prato-Ebensee è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it